Notiziario Tecnico Regione Abruzzo - 19-08-2016

BOLLETTINO TECNICO REGIONALE DI PRODUZIONE E DIFESA INTEGRATA N. 33 DEL 19 AGOSTO 2016

BOLLETTINO TECNICO REGIONALE DI PRODUZIONE E DIFESA INTEGRATA N. 33 DEL 19 AGOSTO 2016 

Documentazione consultabile in allegato. 

Visualizza File Allegato
Eventi - 16-08-2016

Programma Perlage 2016

Programma dettagliato I Perlage 2016

Il programma di Perlage 2016 è consultabile in allegato, al suo interno, troverete una mappa con la localizzazione dei ristoranti e le relative informazioni sulle proposte enogastronomiche, che ognuno di essi proporrà durante le serate del 19 e 20 agosto presso il centro storico di Lanciano. 

Per avere ulteriori informazioni visitate la pagina Facebook di Perlage Lanciano.




Visualizza File Allegato
Notiziario Tecnico Regione Abruzzo - 16-08-2016

BOLLETTINO TECNICO REGIONALE DI PRODUZIONE E DIFESA INTEGRATA N. 32 DEL 12 AGOSTO 2016

BOLLETTINO TECNICO REGIONALE DI PRODUZIONE E DIFESA INTEGRATA N. 32 DEL 12 AGOSTO 2016

Documentazione consultabile in allegato

Visualizza File Allegato
Notiziario Tecnico Regione Abruzzo - 09-08-2016

BOLLETTINO TECNICO REGIONALE DI PRODUZIONE E DIFESA INTEGRATA N. 31 del 09/08/2016

BOLLETTINO TECNICO REGIONALE DI PRODUZIONE E DIFESA INTEGRATA N. 31 del 09/08/2016

Documentazione consultabile in allegato


 

Visualizza File Allegato
Eventi - 05-08-2016

Perlage 2016

Perlage 2016


Lanciano 19-20 agosto 2016 ore 18.30-24.00

Auditorium Diocleziano e locali del Centro Storico.


Perlage vuole raccontare attraverso l’eno-gastronomia, il gusto di una città nella magia del suo centro storico.

Duemila anni di storia, cultura e tradizioni secolari, fanno di Lanciano una città unica, così come sono uniche le tradizioni gastronomiche e la produzione enologica che la colloca quale prima città d’Abruzzo produttrice di spumanti DOC.

Partendo da Lanciano sotterranea, il visitatore potrà conoscere i migliori spumanti della nostra regione e gustarli passeggiando nei vicoli del centro storico presso i numerosi locali e ristoranti, che per l’occasione offriranno le loro specialità con la doppia formula “street menù” e “dinner menù”; potrà infine scoprire la maestosità dei monumenti e i suggestivi angoli dei quartieri medioevali. 


Tutte le informazioni dettagliate su:

www.perlagelanciano.it

e sulle loro pagine social.



 


Eventi - 04-08-2016

WORKSHOP E TAVOLA ROTONDA - SANA 2016

Workshop_La strategia di promozione dei prodotti biologici in alcuni Paesi dell’Unione Europea.

Tavola rotonda_Biologico: costruire una forte alleanza tra i diversi soggetti della filiera italiana.


Sabato 10 settembre 2016

SANA 2016 - Bologna Fiere


Presentazione, programma e invito all’evento, sono consultabili in allegato. 

Visualizza File Allegato
In Evidenza - 04-08-2016

Sprechi alimentari: bene l'approvazione della legge, sfida da affrontare con urgenza

La Cia-Agricoltori Italiani soddisfatta: "Dal 2008 a oggi le cifre dello spreco in Italia si sono ridotte del 30% ma ancora troppo cibo finisce nella spazzatura. Fondamentale recuperare efficienza nell'utilizzo delle risorse, pronti a dare il nostro contributo".


In un'epoca in cui la sicurezza alimentare e la sostenibilità della produzione agricola diventano sfide da affrontare con sempre maggiore urgenza, ridurre lo spreco è un obbligo necessario. Lo afferma la Cia-Agricoltori Italiani, commentando positivamente il via libera definitivo alla legge contro gli sprechi alimentari.


Si tratta di un problema che coinvolge tutti gli anelli della filiera alimentare, inclusi i consumatori, chiamati a un'assunzione di responsabilità per garantire il diritto a cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti -ricorda Scanavino-. Nonostante dal 2008 a oggi le cifre dello spreco alimentare sono diminuite del 30% in Italia, complice anche la crisi, ancora oggi si buttano nella pattumiera 5 milioni di tonnellate circa di prodotti commestibili l'anno.


E' fondamentale, quindi, recuperare efficienza nell'utilizzo delle risorse. A partire dalle imprese agricole che, con il loro sforzo e il loro impegno, svolgono un ruolo centrale nella riduzione degli sprechi durante la fase di produzione.
Per questo siamo soddisfatti di questa legge e siamo pronti a dare il nostro contributo -conclude la Cia- per arrivare all'obiettivo ambizioso di recuperare un milione di tonnellate di cibo l'anno e donarle a chi ne ha bisogno". 


Notiziario Tecnico Regione Abruzzo - 02-08-2016

BOLLETTINO TECNICO REGIONALE DI PRODUZIONE E DIFESA INTEGRATA N. 30 del 02/08/2016

BOLLETTINO TECNICO REGIONALE DI PRODUZIONE E DIFESA INTEGRATA N. 30 del 02/08/2016

Documentazione in allegato

 

Visualizza File Allegato